CONSIGLI PER PREPARARE IL VOSTRO ITINERARIO


La Mongolia è una destinazione unica per tutti gli innamorati degli spazi grandiosi e selvatici e dei contatti umani semplici con dei pastori nomadi eredi di un modo di vita secolare.


Non escludere la possibilità di modificare il vostro itinerario strada facendo ad esempio per assistere ad un avvenimento locale (Naadam, cerimonie, matrimonio, invito…) È indispensabile lasciare tempo per le emozioni e gli incontri.


Percorrerete delle terre senza steccato quindi potete andare dove volete scegliendo la strada che preferite essendo consapevole che nella steppa la media oraria è di 30/50 Km e che le piste non sono sempre in buono stato.

Gli itinerari presentati sono solo uno spunto per aiutarvi a creare i vostri propri percorsi seconda il vostro ritmo e desiderio. Non esitate a contattarci e fare domande siamo alla vostra disposizione per darvi una mano a realizzare tutti i vostri progetti dal più convenzionale al più pazzo nel limite del rispetto della natura e della popolazione mongola.


Non è necessario di "fare" tutte le "attrazioni turistiche" offerte per rimanere incantati da questa terra e dal suo popolo nomade. I paesaggi e i cieli sono sontuosi ovunque e già a pochi chilometri fuori dalla capitale si ha la possibilità di perdersi in mezzo all'infinito della steppa e fare incontri magici.


Nella steppa si deve essere il più autonomo possibile per fronteggiare ogni evenienza : é consigliabile portare con sé il materiale da campeggio adatto per la stagione e la regione scelte.
Eventualmente portare scarpe adatte per camminare e cavalcare, la Mongolia si scopre anche a piedi e a cavallo.
Comperare acqua e cibo a sufficienza per la durata del viaggio, a volte leggere difficoltà a reperire prodotti alimentari nelle aere più discoste.


Pensate a qualche utile regalo per gli incontri, i nomadi non si aspettano nulla di voi ma la vita nella steppa lontano da tutto è dura: accendini, sigarette, coltellini, candele, articoli da cucito, tee shirt, matite, penne sono sempre graditi.


Inizio ottobre segna l’apertura della caccia con le aquile nella regione di Bayan Olgy. Da alcuni anni le tradizioni si rifanno vive e un torneo dove si misurano le migliori aquile è organizzato generalmente per il primo fine settimana del mese di ottobre. È l’occasione per assistere al lavoro di questi uccelli, ai giochi equestri come di partecipare ad una caccia con l’aquila nelle montagne circostanti contattando sul posto dei cacciatori.
Non esitate a contattarci per altre informazioni.

L'immensa depressione, Darkhadyn Khotgor, a circa 50 Km del lago Kövsgöl è anche chiamata Tsagaannuur (lago bianco). Questa magnifica regione raggruppa 200 dei 300 laghi che conta la provincia e vi invita a scoprirli a piede, in jeep o a cavallo. Darkhadyn Khotgor è anche il punto di partenza per visitare i Tsaatan, tribù che vive dall'allevamento delle renne nella taiga e raggiungibile soltanto a cavallo.

Pregasi contattarmi per tutti i vostri progetti a cavallo siamo in grado di apportare delle soluzioni. Lei è pescatore? Desidera pescare i famosi taimen nei nostri fiumi? Non esitate a richiederci informazioni in merito.



mejet69@yahoo.com

(English & Russian)