Andare a Est della Mongolia (14-16 giorni)

Nel cuore del Khentii


SULLE TRACCE DI GENGIS KHAN

Alle porte di Ulan Bator, il Khentii a est è un santuario verde dove i nomadi vivono in armonia con la natura. Percorrendo la steppa si scoprono molte valli, montagne, colline ondulate, fiumi e laghi.

La Mongolia orientale è una delle ultime steppe dell'Asia centrale dove vagano migliaia di gazzelle delle steppe. La grande taiga siberiana si estende sulla catena montuosa del Khentii che incontra poi le steppe mongole orientali a sud. Alcuni dei migliori cavalli da corsa in Mongolia provengono da questa regione.

È anche il luogo di nascita del Grande Gengis Khan.